Non ci sono momenti favorevoli o sfavorevoli per cantare i santi nomi

posted in: Italiano, Kadacha ITA 0

 

Le persone sono possedute dai desideri più svariati, perciò Tu hai distribuito, grazie alla Tua misericordia, un gran numero di santi nomi. Chi canta il santo nome senza considerare il tempo o il luogo, perfino mentre mangia o dorme, ottiene tutte le perfezioni. Hai investito ogni singolo santo nome di tutta la Tua potenza, però Io sono così sfortunato che non provo attrazione per i Tuoi santi nomi.

La seguente preghiera per sviluppare attrazione per il santo nome si trova nel Namastaka (5):

aghadamana-yasodanandanau nandasunoh

kamalanayana gopicandra vrndavanendrah

pranata-karuna-krsnav ity aneka-svarupe

tvayi mama ratir-uccair-vardhatam namadheya

Oh uccisore del demone Agha! Oh figlio di Yasoda! Oh figlio di Nanda! Oh Tu che hai gli occhi di loto! Oh luna delle gopi! Oh Signore di Vrndavana! Oh misericordia di chi si abbandona a Te! Oh Krsna! Per la Tua Misericordia Ti manifesti in diverse forme. Che il mio attaccamento per Te aumenti sempre di più.

Secondo lo Skanda Purana, Krsna ha investito i santi nomi di tutte le Sue potenze:

dana-vrata-tapas-tirtha-yatradinam ca yah sthitah

saktayo devamahatam sarva-papa-harah subhah

rajasuyasvamedhanam jnanasyadhyatma-vastunah

akrsya harina sarvah sthapitah svesu namasu (3)

Qualsiasi potere abbiano il compimento della carità, le penitenze, le austerità, la visita ai sacri tirtha, l’adorazione degli esseri celesti, l’esecuzione dei sacrifici del Rajasuya o dell’Asvamedha, oppure l’acquisizione della conoscenza in relazione all’anima, questo potere in grado di conferire la fortuna e di distruggere il peccato è già nel santo nome di Sri Hari.

 

Questa è una sezione del libro “Bhajana Rahasya”, in lingua italiana.

Per acquistare il libro completo, clicca qui sopra

 

 

 

 

Post view 234 times

Share/Cuota/Condividi:
Subscribe
Notify of
0 Adds or Replies
Inline Feedbacks
View all comments