Surya decide di bruciare l’universo

posted in: Italiano, Kadacha ITA 0

Adhyaya 24

Surya decide di bruciare l’universo

Sauti disse:

Dopo che i Deva lo avevano visto e lo avevano pregato, iniziò a sminuire il suo corpo.

Garuda disse:

Nessuno deve aver paura del mio corpo. Poiché persino anche voi siete spaventati alla sua vista, lo sminuirò.

 

Rendendosi conto dell’enormità del suo corpo e che questo spaventava le persone, decise di rimpicciolirlo.

 

Sauti disse:

Allora l’uccello, capace di andare ovunque a suo piacimento e di richiamare ogni energia a suo piacimento, mettendosi il fratello Aruna sulla schiena, andò dalla casa di suo padre e a quella di sua madre, che era situata dall’altra parte dell’oceano. Egli pose a est Aruna di grande splendore quando il sole decise di incenerire i mondi con i suoi spaventosi raggi.

 

Aruna è uno dei figli di Kasyapa di Vinata. Kasyapa, figlio di Brahma, sposò Vinata e Kadru e, essendo così contento dei loro servizi, diede loro dei doni. Kadru ottenne il dono di avere 1000 figli naga (serpenti) e Vinata di avere due soli figli ma più potenti e vitali dei figli di Kadru. Dopo questo Kasyapa si ritiro’ di nuovo nella foresta per praticare tapa, austerita’. Dopo un lungo periodo, Kadru diede alla luce 1000 uova e Vinata due. Entrambe le madri tenevano le uova in dei vasi in modo che ci fosse la temperatura giusta. Dopo 500 anni le uova si dischiusero e Kadru ebbe i suoi 1000 figli. Vinata si sentì addolorata che Kadre era diventata madre prima di lei e aprì il vaso che conteneva una delle uova. Dall’uovo emerse un bambino non completamente sviluppato e questi era Aruna.

Dopo altri 500 anni l’altro uovo di Vinata si schiuse ed emerse Garuda.

 

Saunaka chiese:

Perché il nobile sole decise di bruciare il mondo? Cosa fece infuriare cosi’ tanto Surya?

Sauti disse:

O voi senza peccato, dal giorno in cui Rahu fu scoperto da Surya e Candra nell’atto di bere l’Amrita, egli senti’ un’inimicizia mortale nei loro confronti.

Quindi Rahu iniziò a divorare Surya, che pensando i seguenti senti’ rabbia.

 

Le eclissi sono l’atto di Rahu che tenta di divorare il Sole o la Luna. E’ solo per merito dei Brahmana che cantano inni vedici che non riesce a farlo in modo completo e anzi e’ obbligato a lasciarli andare.

 

Surya:

Questa inimicizia di Rahu è sorta dal mio beneficio ai celestiali e loro mi hanno lasciato solo a soffrire di questo grande male. Nessuno mi aiuta.

Gli abitanti delle regioni celesti mi vedono divorato e non se ne importano. Pertanto, io distruggero tutti i mondi. Non ci sono dubbi che lo faro’.

 

Surya aveva denunciato la presenza di Rahu per dare un grande vantaggio ai Deva ed essi non facevano nulla per difenderlo da Rahu. Era una grande ingratitudine e Surya penso’ di punirli.

 

Questa è una sezione del libro

Il MAHA-BHARATA, ADI PARVA ** Verso per verso con le spiegazioni Bhaktivedanta ** Vol. 1 di 4”, in lingua italiana.

Per acquistare il libro completo, clicca qui sopra

 

 

Post view 287 times

Share/Cuota/Condividi:
Subscribe
Notify of
0 Adds or Replies
Inline Feedbacks
View all comments