Lettura dei sacri testi

posted in: Italiano, Kadacha ITA 0

 

Domanda:

ho notato che la lettura dei sacri testi, in particolare del “Libro di Krishna”, ha un effetto molto piu’ rapido su di me rispetto alla recitazione del mantra Hare Krishna. Forse dipende da un maggiore interesse personale verso i divertimenti di Sri Krishna e dunque da una maggiore concentrazione mentre leggo tali testi; quando invece recito il mantra, tendo a distrarmi piu’ facilmente.

Lei cosa ne pensa? Grazie.

 

 

Risposta:

Caro amico,

dal punto di vista spirituale non c’e’ differenza tra leggere i divertimenti di Krishna e cantare i Suoi Nomi. Ambedue posseggono piene potenze trascendentali e quindi purificano il cuore e la mente di chiunque.

Nelle Scritture è detto che ogni cosa che riguardi Sri Krishna sono della Sua stessa natura e chi si pone in contatto (yoga) con essi ne acquista le caratteristiche. Per questa ragione viene consigliato di ricordare e raccontare le attivita’ del Signore contenute nelle Sacre Scritture e in particolare nello Srimad-Bhagavatam, che è il libro privo di difetti (amala-purana) che narra la storia della Sua vita in questo pianeta. Queste storie affascinano chiunque, persino le anime liberate soddisfatte nel proprio se’ (atmarama). Si dice che le anime liberate non possono provare emozioni e attrazioni, e cosi’ e’; eppure anch’esse provano una irresistibile attrazione per ascoltare il Bhagavatam. C’e’ un verso nello stesso testo (1.7.10) che dice proprio questo:

atmaramas ca munayo nirgrantha apy urukrame kurvanty ahaitukih bhaktim ittham-bhuta-guno harih

Qui Suta Gosvami lo afferma in modo inequivocabile, e cioe’ che le neanche le anime liberate possono resistere alla bellezza e dolcezza dell’ascolto delle glorie di Krishna. La ragione è che esse sono trascendentali. Se non lo fossero, gli Atmarama (anime liberate) non proverebbero alcuna attrazione per esse.

Alcuni devoti per propria natura si concentrano in una sola attivita’ devozionale. Alcuni non fanno altro che ascoltare, altri che per la stessa ragione, cioe’ per prorpia eterna natura spirituale (svarupa) provano un’irresistibile attrazione per cantare il mantra Hare Krishna. Haridasa Thakura era uno di quest’ultimi. Cosi’ come non c’e’ differenza fra le due devozioni, non c’è differenza qualitativa fra i devoti che vivono dedicandosi alla loro pratica.

Anche chi non è un puro devoto puo’ provare maggiore attrazione per una pratica spirituale piuttosto che per un’altra. Ma quel servizio devozionale è tinto di elementi materiali, per cui deve essere rettificato e completato da una disciplina spirituale appropriata. Mentre per l’anima liberata una maggiore attrazione per una pratica e’ perfetta e non ha bisogno di null’altro, per l’anima condizionata sono necessarie rettifiche che abbiano capacita’ di completamento.

Per questa ragione Srila Prabhupada ci ha dato una vita che prevede diversi tipi di discipline. Se si leggesse solo, si avrebbero problemi; se si cantasse solo sarebbe la stessa cosa; e cosi’ via. Non si deve solo cantare, o solo leggere, o solo fare servizio, ma si devono fare tutte le cose nella giusta misura. Quale è la giusta misura per il praticante lo decide il Guru.

Per tua natura hai maggiore attrazione per la lettura e il ricordo delle attivita’ di Krishna, e questo è un ottimo segno, ma devi anche sforzarti di cantare il mantra Hare Krishna e riportare su di esso l’attenzione appena di accorgi che questa è andata altrove. Questo sforzo fa parte della disciplina del Bhakti-yoga. Non si deve cercare di evitare gli sforzi e qualche sacrificio. Se per la sola sopravvivenza si è disposti a lavorare dalla mattina alla sera, perche’ non dovremmo essere disponibili a qualche austerita’ per una vita eterna di conoscenza e felicità?

In definitiva, la lettura deve continuare ma anche il canto dei giri, nonostante possano sopraggiungere distrazioni.

Hare Krishna Manonatha Dasa 12/09/2002

 

Questa è una sezione del libro “Il Microfono di Dio”, in lingua italiana.

Per acquistare il libro completo, clicca qui sopra

 

 

Post view 261 times

Share/Cuota/Condividi:
Subscribe
Notify of
0 Adds or Replies
Inline Feedbacks
View all comments