Il verso atmarama

posted in: Italiano 0


atmaramas ca munayo nirgrantha apy urukrame, kurvanty ahaitukim bhaktim, ittham bhuta guno harih, “Anche coloro che trovano piacere nell’atman, i grandi filosofi e coloro che sono completamente liberi dagli attaccamenti materiali adorano il Signore con una devozione senza aspettative di ricompensa, perché le qualità di Hari sono veramente meravigliose.”

 

 

Sarvabhauma chiese a Chaitanya di elaborare su quel verso, e Chaitanya cortesemente lo invitò a cimentarsi per primo. Il grande professore interpretò il verso in 9 modi diversi usando i principi del Nyaya (testi sulla logica), e dopo aver ascoltato, Chaitanya sorrise e rispose .

Caro Bhattacharya, io so che tu sei il guru dei Deva, poiché nessun altro sarebbe stato capace di presentare tali spiegazioni sulle scritture . Ma oltre a ciò che tu hai mostrato con la tua grande erudizione, questo verso contiene ancora qualche significato .

Su richiesta del Bhattacharya, Chaitanya presentò il proprio commentario senza ripetere nulla delle 9 spiegazioni già date. Elaborò su tutte le 11 parole che compongono il verso, fornendo significati distinti uno dopo l’altro, in completa sicurezza . Poi, collegando ogni parola con il termine atmarama, spiegò 18 differenti significati della parola atmarama . Disse, “Non è possibile parlare (in modo completo) di Dio, delle sue energie e delle sue qualità, poiché queste sono inconcepibilmente potenti. Questi tre argomenti (Dio, le sue energie e le sue qualità) affascinano la mente del perfetto spiritualista, facendogli dimenticare qualsiasi altro tipo di meditazione. Queste varie spiegazioni erano basate sui significati forniti dai quattro Kumara (Sanaka e i suoi fratelli) e da Sukadeva .

Stupefatto, il Bhattacharya cominciò a credere che Chaitanya fosse Krishna stesso, e provò vergogna . Disse, “A causa del mio grande orgoglio ho commesso una terribile offesa contro di te, non sapendo che sei Krishna stesso” . Quando (Bhattacharya) espresse pentimento e prese rifugio nel Signore, Chaitanya decise di essere più gentile con lui . Nella sua compassione, il Signore manifestò la propria forma trascendentale a quattro braccia . Poi dopo aver manifestato la forma a quattro braccia, manifestò la sua forma originaria di Syamasundara, dalla carnagione nera, con un flauto appoggiato alle labbra.

Post view 84 times from March 2020

Share/Cuota/Condividi:
Subscribe Notify
Notify
guest
0 Adds or Replies
Inline Feedbacks
View all Add or Reply