Abhirama Gopal (Thakura)

posted in: Italiano

 

Abhirama nacque in una famiglia di brahmana (classe intellettuale e sacerdotale) e divenne uno studente eccezionale, competente in tutte le Scritture.
Aveva un temperamento vivace e impetuoso e possedeva una grande forza spirituale: era come intossicato dall’amore per Dio. Fu un potente acarya del vaisnavismo Gaudiya, un grande devoto del Signore Nityananda e poiché era da Lui potenziato, era sempre in estasi gentile e compassionevole con tutte le anime cadute.
Profondo conoscitore di tutte le Scritture, eccelleva anche nella musica, nel canto e nella danza.
Seguendo il desiderio di Sri Nityananda Prabhu, si sposò con Malini devi anche lei caratterizzata da un grande potere spirituale.
Un giorno Abhirama fu travolto dall’estasi del sakhya-rasa (l’amore per Dio nel sentimento dell’ amicizia) e per questo desiderò suonare un flauto come di solito fanno i pastorelli. Dopo aver cercato nella foresta, trovò un grosso bambù che neanche molti uomini avrebbero potuto sradicare, ma lui sbalordendo tutti, lo afferrò, ne ricavò un lungo flauto e cominciò a suonarlo estasiato.
Quando Sri Caitanya Mahaprabhu ordinò a Sri Nityananda Prabhu di andare a predicare in Bengala, mandò con lui Abhirama Gopala Thakura, Gadadhara dasa ed altri.
Nello stato d’animo di un pastorello, Abhirama Gopala portava sempre con se una frusta, chiamata Jaya mangala permeata da un grande potere divino: chiunque fosse stato toccato da quella frusta veniva pervaso da Krishna-prema, ossia l’estasi d’amore per Dio.
Abhirama usava la sua casa per predicare e per servire i pellegrini vaisnava (i devoti di Visnu o Krishna): la sua dimora, spesso visitata da puri devoti, risuonava con il Kirtana (il canto collettivo dei Santi Nomi di Dio) e la Krishna-katha (i discorsi che riguardano Krishna).
Nella Sri Caitanya-caritamrta Adi-lila 11.13 è scritto:
L’adorabile divinità di Abhirama Thakura è Sri Gopinathji. Il nome di sua moglie è Sri Malini-devi Egli è conosciuto anche con i nomi di Abhirama Gopala; Ramadasa; Abhirama dasa. Abhirama Thakura era uno dei predicatori più vigorosi tra gli associati di Sri Nityananda Prabhu. Con il sentimento di un pastorello, Sri Abhirama Thakura portava un flauto di bambù, e un bastone con una corda legata ad una estremità per guidare le mucche che era soprannominata Jaya Mangala. Chiunque venisse colpito con questa frusta era immediatamente sommerso da Krishna prema, l’amore per Dio. Se Abhirama Thakura offriva omaggi a sassi differenti dalle sacre salagrama-sila, immediatamente si frantumavano. Abhirama Thakura usava la sua casa per predicare e per servire i pellegrini Vaishnava. Nella sua casa costantemente risuonava il kirtana e la narrazione dei lila di Krishna. Abhirama Thakura era il favorito di Nityananda Prabhu.

 

 

 

 

 

Post view 131 times

Share/Cuota/Condividi: