E’ scritto nel Visnu-rahasya

posted in: Italiano

yad abhyarcya harim bhaktya
krte kratu-satair api
phalam prapnoty avikalam
kalau govinda-kirtanat (3)
Qualsiasi frutto sia ottenibile in Satya-yuga, adorando con devozione Sri Hari mediante l’esecuzione di centinaia di sacrifici, in Kali-yuga lo stesso risultato è raggiungibile semplicemente con il Govinda kirtana.
Mentre si cantano i santi nomi, altri metodi di purificazione sono proibiti. E’ scritto nel Brhad-visnu Purana:
namno ‘sya yavati saktih
papa-nirharane hareh
tavat kartum na saknoti
patakam pataki janah(4)
Semplicemente cantando una volta il nome di Hari, un uomo dedito ad attività peccaminose è in grado di contrastare le reazioni di più peccati di quanti possa commetterne.”
Non esiste purificazione che eguagli il canto dei santi nomi. Le persone intelligenti, dunque, abbandonano tutti i doveri menzionati nei Veda.
A proposito della supremazia del kirtana, nell’Hari-bhakti- vilasa c’è la seguente citazione tratta dal Vaisnava-cintamani:
aghacchit smaranam visnor
bahvayasena sadhyate
ostha-spandana-matrena
kirtanan tu tato varam(5)
Il ricordo di Visnu, che distrugge tutti i peccati, è raggiungibile dopo grandi sforzi, però la glorificazione di Visnu – semplicemente facendo vibrare le labbra – è superiore al ricordo. (La ragione è che anche con il namabhasa, cioè con il riflesso del canto, le catene del mondo materiale sono spezzate).
Il ricordo del Signore è difficile da ottenere mediante l’esecuzione delle austerità. Il kirtana invece è attuabile semplicemente con il movimento delle labbra. Persino non muovendo le labbra si possono ricordare i santi nomi. La perfezione assoluta è conseguibile tramite il canto e il ricordo. Tutti gli sastra stabiliscono dunque che il ricordo ed il canto dei santi nomi sono superiore al metodo dell’arcana.
L’hari-bhakti-vilasa dichiara:
yena janma-sataih purvam
vasudavah samarcitah
tan mukhe hari-namani
sada tisthanti bharata(6)
Oh migliore dei Bharata! Il santo nome di Hari è presente solo sulla bocca di chi ha adorato perfettamente Vasudeva per centinaia di nascite trascorse.

 

Questa è una sezione del libro “Bhajana-Rahasya” di Srila Bhaktivinode Thakura, in lingua italiana.

Per acquistare il libro completo, clicca qui sopra

 

Post view 42 times

Share/Cuota/Condividi: