Register - Registrate - IscrivitiContact - Srila Prabhupada - Biblio - Video - Manonatha Dasa

Gli AcaryaQuesta è la relazione spirituale

Solo gli scritti di Srila Prabhupada, Srila Bhaktisiddhanta, Srila Bhaktivinoda Thakura e degli altri grandi maestri della nostra scuola
bhaktaroberto66
Expert User
Posts: 412
Joined: Thursday 19 January 2017, 9:24
Contact:
Italy

Questa è la relazione spirituale

Postby bhaktaroberto66 » Saturday 9 September 2017, 11:16

Lettura dello Srimad Bhagavatam 3.25.38 – Bombay, 7 dicembre 1974

Se amate Kṛṣṇa non ci sarà distruzione come avviene per le cose materiali. Amatelo come fosse il vostro maestro in quanto, fino a quando Lo servite, Lui sarà soddisfatto. Il servo invece è felice fino a quando lo pagate. Ma nel mondo spirituale non esiste nulla di simile. Se non riuscite a servirlo in determinate condizioni il maestro non sarà soddisfatto e il servo neppure se non lo pagate. Questa si chiama unicità assoluta. L’esempio risiede qui. Ci sono così tanti studenti in questo istituto, noi non paghiamo nessuno, ma nonostante ciò fanno di tutto per me. Questo è il rapporto spirituale spiegabile tramite l’esempio del “pandita jawaharlal nehru. Quando era a Londra il padre diede al figlio trecento rupie per tenere un servo. Una volta che ritornò vide che il servo non c’era e domandò: "Dov'è il tuo servo?". Il figlio rispose: "Qual'e l'utilità di tenere un servo? Non c'e niente da fare. Posso adempiere personalmente". “No, no”, incalzò il padre, “volevo che un inglese diventasse tuo servitore. Devi pagarlo per questo”. Questo è un esempio. Ho migliaia di servitori e non devo pagarli. Questo è il rapporto spirituale. Essi non stanno servendo per essere pagati. D’altronde cosa possiedo? Io sono un povero indiano. Cosa posso pagare? Colui che serve per amore lo fa per amore spirituale. Io sto insegnando a questi ragazzi senza percepire lo stipendio. Anche questo è spirituale, “pūrṇasya purnam adaya (Īśo invocation)”. Se accettate Kṛṣṇa come vostro figlio, come vostro amico, come vostro amante, non sarete mai ingannati. Cercate di accettarLo. Rinunciate alla falsità illusoria legata ai concetti di figlio, padre, amante o sarete imbrogliati.

Return to “Gli Acarya”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest